Blogs

CON MONTALDO A PIAZZA DEL POPOLO..

da poco
appena
avevo visto
bevuto
assorbito
Marco Polo..

Venezia

Cina

oppio

droghe

il mondo di allora
quello che c'era

analcolico
per cosa
non so poi

dicemmo..

STUPIDA MENZOGNA...

creduto
aver traveggole
un certo non so che
difficile a dirsi
....
certo è :

l'apolide
lagnosa
del marciapiedi
che sempre piange
chiede pane
finge disgrazie

prima

adesso quasi

QUI FUORI..

inopportuni
stranieri

nel senso
infimo della parola

così..?..

uno
assieme ad altro-a
urlava
volgarmente :

"libertà"

intendeva dire
cosa non so

grida
tale parola
di cui

BELLI STUPENDAMENTE BELLI..

VALERIA
sa

RICCARDO
pure

perfetti
pensati
da Olimpo

appunto
"loro"

omerici
amori
entrambi possono

offrono
simboli
del qualcosa
che porta

"altrove".-.

FORSE MAI..

nessuno
saprà
immaginerà

peso

dolore

nome :

depressione tua

che sempre

senza tregua
ti torce
assale

la chiave
serrata
in ogni angolo
tempo
non basta

posi

INVISIBILI..

come descritte
dette
con passione
dall'Aspesi
qualche giorno addietro
su "Repubblica"...

parlava
spiegava
di persone

ex.-...

mai gestite
in terra di Francia
colori di pelle
ognuna

SPIRITO DI OSSERVAZIONE...

intelligente
arguto
pure filo-europeo..

ho letto
e
dove non ricordo

bevve un caffè
pagò

per resto
spicci metallici
di quattro nazioni diverse

quattro
non di più

il giusto

POZZANGHERA..

forse pel buio

nervoso
un poco
logicamente
l'ora..

chissà
sotto il"ponte"
quell'unico c'è

ho sentito
rumore
improvviso
violento

e
quasi per poco
non mi fermava

AVERE NON AVERE

dire
non so

contare
perchè
neppure

inseguito

col fiato mozzo
sempre...

acque ribelli
mi han fatto
quasi affogare

senza spari
pallottole vere

aria vendicativa

gialla

DI POMERIGGIO..

voce di donna
sconosciuta
incisa quasi

come disposta
già..

mi chiama
sul cellulare
s'identifica..

...
chiede
come sto
se serve qualcosa

rispondo
a monosillabi

col fiato

QUALCUNO MI HA CERCATO..

a stento

come
so non fare

ho tentato

cercato sapere..

tasti a sinistra
eppoi a destra

in alto
più in basso

nulla

nessuno risponde

aspetto
provo andare avanti

E NON SAPEVO...

altra lingua
di certo

eppure
alla domanda
avevo risposto
che nulla rimpiangevo

ero
"a posto"

nulla serviva

vesti
nuova mente
amore altro

poi
solo dopo
compresi

lingue

LETTERA INTERNAZIONAALE 63..

LOVENTHAL

altri lontani nomi
mi attrassero

giornali

stampa sempre

in mente

sfoglio

leggo

corro

mi fermo
...
....

...caro lettore-lettrice

Coen

diceva

INTELLIGENTE STUPENDAMENTE SEMPRE OLTRE....

CONCITA

supera
ogni fantasia
desiderio
incompleto

stupisce...

toglie
delicata
sino alla fine

"false illusioni"

ieri:

trama
esistenza
filosofia

"comunistissimo"
KEN LOUCH

DI LA' DAL FIUME TRA GLI ALBERI...

"titolo"

ed io vorrei

fosse mio verso

anche magari rubato

al"vecchio e il mare"

ad Ernesto...

sempre mi piacquero

armoniche

posate

parole

ma non trovo...

-A T T E S A

non voglio

posso

debbo

ricordare

nemmeno saprò

essere stato.-.

Padova 9 aprile 2019
(meglio sarebbe..)

SALUTO AI SUOI...

pagato
preso
la "tisana"
che ormai venti anni
sono

l'ultima frase
di convenienza
quasi

prassi:

"mi saluti tanto i Suoi
anche se da tanto
non li vedo"..

grazie

risponde

P A S S A V A...

seppure
di nero
sempre vestita

A N N A

aveva
aspetto superbo

alta
eretta
sorriso elegante
generoso

rispondeva
al saluto
della strada tutta

conosceva
sapeva
stare al mondo

MARIANGELA GUALTIERI..

inseguita
come non so

tanto di certo

il nome
sempre sfuggiva

ieri
per caso
forse
ho sentito
voce nuova
dire :

LEOPARDI...

prima
così
nessuno mai

pensavo fosse
cantora

ABITAVA IN VIA VERDI..

la mia professoressa di lettere

ogni autunno
dopo le ferie
passate per vedere

immensamente
poi sapeva..

mi chiamava
tra i banchi
in mezzo ai compagni
spiegava
dove la casa sua

GHINEE ---- PIUME...

non so

di certo
ho capito poco
ogni morale:

"Le Quattro Piume"
film

"Le Tre Ghinee"

saggio
opera somma
di Virginia..

tra loro
tanto
qualcosa collide

arrivano
in mente

CAPPELLO DA CINE...

nel buio

bar cinese

in testa

"borsalino"

mi venne subito
a mente Alain Delon
i films di Truffaut

anche :

-all'ultimo respiro-

mani
nervose..

puliva..

contro

F O R S E..

basta

non so..-.

Padova 3 aprile 2019
(niente commenti ..per favore..)

CINGUETTIO NELLA NOTTE PURE...

nessuno appare

avverto
pulite risa
di ragazzi-e

e
son le due
sud americane
sempre accoppiate

vanno in stazione

nel grazioso saluto
regalano
un giorno
pure solare.-.

VITA DI EUGENIO...

L'ORA DEL BLU :

ieri
seppur trattati con garbo

sul giornale da lui fondato

son comparsi alcuni
dei 56 componimenti

con immodesto stile
certo si aspetta
elogi
meraviglie
gridi

DIFFERENZA....

ragazzo
delle medie..

dopo
più grande
..
passati anni
uno dietro l'altro
in fila

dalla torre
antica:

giù nella valle
verde
lontana
quieta
correva
giocattolo quasi

MAROTTA C'ERA...

una volta
laggiù
pigiata
salmastra

ignota
per tutti

solo
alla festa dei"garagoi"
allora
la gente correva

con sughi
dialetti
poche altre cose

quasi nulla

la Berlino

BRILLA E RIVOLTA...

......
c'era
una volta

eppoi

poi...

non ricordo più

si
che mi faceva ridere

una volta.-.

Padova 1 aprile 2019
(giochi mentali-infantili..)

NON SO....

valore
significato
controllo

tre pasticche quotidiane
a stomaco pieno
con un bicchiere di acqua...

occhi chiusi
non leggere
pensare manco
possibilmente

per qualche minuto
secondo

TRAGUARDO...

ho anni
..

si vede

lo sanno
si scansano

lamenti

stonati silenzi
ad ogni ora

pure vorrei
partecipare
venire
andare

dove siete
VOI
giovani ragazzi

e TU pure

" SMILE "

Syndicate content