Blogs

L'UOMO DAL SIGARO IN BOCCA

legge
il Fatto Quotidiano
quel Signore seduto
sulla panchina bianca

è persona
che giorni addietro
scordò
appunti grammaticali
dentro busta trasparente
in plastica..

troppo forte

LA SVEGLIETTA...

temevo
non esser puntuale
ricorsi a lei

la solita
generosa antica
piccola sveglia
sempre in cucina

controlla
regola mosse
umori...

ieri
in studio
per l'ora dovuta
sullo sgabello

I C T U S ...

io non sapevo
nemmeno immaginavo

anzi
folleggiavo
come.....e più
nella mia eterna "ragazzeria"
quasi fossi sempre
bello
magari da vedere
e chissà cosa poi..

un giorno

A PAOLA MARTINI...

cara Paola,

appena ora
ho terminato
il tuo "forte" libro

sapevo
che avrei incontrato
avvenimenti
Storia
senza fiato

ma stesi così
bene dietro
ogni angolo
non supponevo

SCALRFARI SCOPRE :P A N S A...

amici
o
avversari
di un tempo..?..

ora
il Fondatore di Repubblica
riconosce
forse
l'impossibilità
di cancellare

P A N S A

non chiede scusa
perdono..?..?

l'Eugenio
si crede

LETTERA DELLA MAMMA...

ho quasi letto
la tua lettera
scritta a mano
non so quando...

sul quadernino
dove segnavi la spesa
che la Flora ti regalò

serviva per i debiti
settimanali..

grafia
corretta la tua

LA BARCA DELLA CALLAS..

a S.Benedetto
giace
quasi sparita
la nave-barca
che CALLAS
portò..

il marinaio
illustra
resti
sfarinati
del battello
che ancora sa
di Gioconda..

note affogate
nel mare

I TRE DELLE PATRIE...

Keats

Byron

Shelley

vissero
scrivendo
leggendo
donando la vita
per alti ideali

la Patria

ad Essi
mai rivolse
gratitudine
o altro..

sappiamo:

dolori
gioie

LA STANZA..

ove lavoro
qui
al Centro

è piena di libri
in ogni parete
quasi al soffitto
pure

messi
da chi
come e più di me
dona ore
della vita
per salvare...

questa stanza
dicevo

STESA LA CARTA GEOGRAFICA..

sul tavolo
in cucina

guardo
tento
ragiono
quasi :

Stati
Nazioni

com'erano
sono

storia e geografia

sparano
uccidono
distruggono..

da Ciro
al Gran Kan
penso
a Marco Polo

HO TROVATO MONETA...

piccina
piccina
difficile a dire
tanto
è...

allora
ho pensato :

in busta
di stoffa
magari velluto
conterrò
questo denaro
di poco valore
.....

un piccolo mucchio

SULLA PANCHINA IN PIETRA..

coperta
da busta trasparente
in plastica

tocco
rubo quasi
leggo :

verbi irregolari
coniugazione
sintesi grammaticale

........

fioca luce
di lampada stradale

"intuisce"

L'INFINITO

a gara
quasi
educate voci
qualcuno scrive
ripete
quanto detto

in RAI..

nei giorni
di feste
tra un programma
ed altro

son 200 anni

LEOPARDI
disse...

ricordiamo
vediamo

SCANDALO A CORTE...

complimenti
invece
ai due :

HARRY ET MEGHAN

belli
e puliti
sensibili
alle catastrofi
del mondo

lasciano
cuscini
e profumi

"andiamo a lavorare"

cosa s'intende poi

PERCHE' - SU RADIO DUE...

dicono solo barzellette
....
musica da quattro soldi
ridono
ridono
sempre...

mi fermo
tento altra stazione

le pile scariche
mi lasciano a piedi..

questa umanità
gente
popolo

C A M E L I E ......

aspetto Maurizio
l'amico edicolante
nel bar cinese
di Giulia:

nè bici
od altro
pel giro

Giulia mostra
camelie

boccioli invero

descrive
vasi
colori
profumi...

ASSALTO....

e mentre
mi giro
cerco...

forse

sento
rombo di strano volatile
accanto
dentro
l'orecchio ..

sobbalzo
tocco
il cuscino
a luce accesa:

nulla

eppure
c'era
almeno
mi pare

IO NON CAPISCO...

perchè
vicino
lontano

quelli-questi
che si dicono
uomini
sparano
uccidono

non capisco
minimamente
ogni ragione
che spinge
ad allargare
possedimenti
confini
...

chiamateli

NON SO...

davvero
mi turba
porta lontano :

E M M A - M A R R O N E

voce
anima
grido

ragazzo disperato

svegliato
di corsa
vado lontano

nel posto
laggiù
dove non si scappa

COPERTINA ....

cercando
sempre
invano pure
quel CAMUS
appena cominciato
non ho trovato...

carteggio
dei suoi pensieri
stesi in giorni
solari
e non
affascinanti
per le stregate sere
avventure

AI LUNATICI....

la sera

quando mi stendo
con la radio
incollata

tra
mento
ed un orecchio
temo
ogni Vostra venuta
onesta
spiritosa
leale
larghissima..

mi spiego

avete un mondo

AL MARE SENZA ETA'

anni degli altri
quelli senza nome
manco
per far numero
pagano
il posto che occupano
anche più..

il nonno di Gilberto
portava costume-pantalone
blu
anche macchiato

sotto teneva
slip

BARCA PIENA DI VIVI (?)...

cerco
senza trovare
notizie
qualcosa
che parli
dica
dei senza nome :

MIGRANTI

scordati
affogati
o
altro

abbiamo
spettacolo
squallido-solito

di gente
che vuole solo

GIULIANO MONTALDO...

io
lo conoscevo bene

benissimo

aveva una Giulietta bianca
della sorella

col paraurti un poco ammaccato
giunse
in Piazza Venezia

concordammo il danno
liquidato
scambiammo

SON - SOLDI...

domanda
aggraziata la piccina
Muti risponde
pieno
tronfio di ...
:

"pubblicità"

quella
che un tempo
qualcuno
chiamava
reclame

ora
nel 20.20
il gran Maestro

VALUTAZIONE RESIDUI...

per la poco
misera spesa

stamane
ho beccato
un sacco di freddo

una
due volte
sempre chiuso
il supermercato

lunga coda
fuori

sino alla piazza

gente
....
io pure

CREDO FUORI...

la nebbia
sia sparita

la mia sciarpa rossa
copre
la bocca
per ogni evenienza
arriverà
solo aria filtrata..

coraggio
poco
vado al supermercato
accanto :

ho in mano

SORRISI ONESTI ALL'OMBRA...

ciao
ciao

vuoi conoscere
vedere
due stupendi
bimbi..?

eccoli qui:

sono
i miei nipoti
guarda che roba....

(prosegue Elisabetta)

nel suo entusiasmo
giusto
oltre ogni limite

SENZA GIORNALI...

due giorni
senza giornali
di carta
quotidiani...

la radio
sembra copiare
notizie
foto
iniziative :

solo guerre
che non capisco

logicamente
so perchè le fanno
quanto servono

MARY POPPINS

indifferente il tempo
passò

di corsa
assieme all'immaginazione
tutta ...

ora stasera
nascosto
guarderò
com'era allora:

JULIE ANDREWS

favoleggiava

continuò

Syndicate content