dario.petrolati's blog

PER RADIO....

su radiouno
ora ha detto

Senigallia..

a Senigallia
nella casa di riposo
una lavorante di colore
è stata cacciata-dimissionata
perchè il colore della pelle
dava fastidio...!!

L'AMORE E' FORTISSIMO....

lontana

fondo infinito
del mondo..?..

scompare
appare

N A D A

spiega

indica
non so dove
cosa
quanto significa :

freddo
caldo

vivere
morire

sempre

vita fuggita

MAMMINA CARA.....

non c'era..

e tu nemmeno avresti saputo
leggermi
sto modo di parlare
dire
comunicare..

lo chiamano internet

il computer
non sapevi nemmeno
cosa fosse

ora

laggiù
mi vedi

LUNA PER GIOCO...

ho forse provato
scherzare con Luna nuova

quella nascosta dietro
la cupola del Carmine

la stessa che sempre
vedevo
dal ponte

scendendo in città..

stavolta però
ho sentito

ANTICO -GIORNALE DEL 1972..

ho scansato

almeno

respirare altrove

sapore di vecchia aria

consumata

" VIE NUOVE "

usurate pagine

troppa
superata
simil-aria...

allora :

c'erano foto
umide
scolorite

IL PICCOLO PRINCIPE..

Fabry

ieri
mi ha restituito
il libro
che avevo dato
qualche giorno addietro
per Rccardo..

sorse allora
solita tenzone
quando
non si trova"il libro"
che io giuravo
averne due

LOGICA....

quella mia
non so come fatta

dove

perchè

righe

onde

come al mare..

cerco
senza perchè
ove posso trovare
interventi
tempi..

dimentico
nervoso
ragione
stati d'animo

HO FATTO UN SOGNO....

appunto
sul foglio di carta
in cucina

altra stanza..

non dico

memorizzo
senza personalizzare

il nome tuo
altro
magari

ad esempio:

sospiri
desideri
carezze sfiorate

lisci

NON SONO ANDATO DA MIRO'..

ma certo
non mi scapperà..

i colori
le forme
ogni pensiero
mi ricordano
quel Palazzo
ove scorsi
"I Macchiaioli"

tra quelle tele
immagini
forse vincenti
sugli Impressionisti
l'opera

MABEL BOCCHI....

m'ero scordato
anche di Lei

seppure fosse sempre
oltre
ogni aspettativa..

prima in TV

alla radio
poi..

sulla stampa

il nome suo

la bella faccia

sempre in prima fila

MIRIAM-LIBERAZIONE ....

ecco
da subito
sento
MIRIAM..

IVO..

MARIO..

altri

tutti

spiegano
raccontano
quasi fosse ieri

splendida Avventura
distinguo:

LIBERAZIONE-LIBERTA'

Ortona

Patrioti

INCONSCIAMENTE....

credo
aver nascosto
il nome suo

quanto
accadde
un giorno

forse

avevo scordato
parole siffatte

gesti

profumi..

con quieta canzone
mi disse :

..

"non posso
ripetere"
..

DEPRESSA....

in settimana
mostra profonda depressione
ancorata
a buio isterismo
nascosto
nel ruvido muro

scolorito..

minaccia eterno suicidio
che mai realizza

sempre offre

quasi regalo

25 APRILE...!!!

grandi

piccoli negozi

pertugi

alberi
spogli
ov'erano
giorni addietro
impiccati

PATRIOTI

la gente
non ricorda
non vuol sapere

...

i morti
son morti
davvero.-.

E T A ADDIO...

non ho capito

meglio

peggio

manco convinto

chiedere perdono
senza consenso
..
i Baschi negano
la loro storia

è polemica
non si tratta
di partita

madrid-paesi baschi

LUNGOADDIO-GRANDESONNO...

copertine
in giallo

economiche edizioni

presi

pagando

alla Festa dell'Unità
in Modena-Bologna..?..

volti

voci
di classici americani..

quando potrò
allora
cambierò

DIGIUNO....

pei nervi

irritazioni

altro

per me
sempre tanto

troppo

ho saltato la cena
per reazione
ingannatrice

ho ingoiato
gelato
industriale

tra puzza di fumo
odore di lei

IL BEL RENE'...

ricordo appena
giorni
cuori
di donne rapite :

"la corridora AMATI"

volava
con la vettura
oltre le nubi

invidia tanta

somma

innominabile..

ora
il "ragazzo"
non più tale

L'AMERICA VISTA CON VITTORINI...

larghissima

tutta California

quasi non capivo

con la sua voce

amica

saggia

indicava
spiegava
origine
senza fine
l'immenso Paese..

dietro racconti
dal sapore
di Trinacria

JACQUES BREL..

certo
ci fu qualche tempesta

anni
d'amore alla follia...

.....
.....
mio amore
....
mio dolce mio
meraviglioso amore

dall'alba chiara
finchè il giorno muore
ti amo ancora

A PAGINA 44 ET 45....

oggi
la REPUBBLICA
dedica
dovuti pensieri
a
SARA SIMEONI..

io
che pure ricordo
quegli anni

ho sentito un pugno

provato sensazione

di cui parole
non so

ho visto

BIANCA COLOMBA...

anni
percorsi
interi

tutti
colmi di amori :

Uomini

Terre

infinito..

trasmise
sapore
di vita

vera

così
come si deve
e fa..

strinse braccia forti
belle

amata

PROVO DISAGIO...

quando vedevo
"il libro della giungla"

vedere
al cine

gli animali in fuga

mentre tutto brucia

chissà
forse
mi sentivo
vigliaccamente
colpevole

quasi avessi
dato
io

LA RAGAZZA DI JESI....

passava
sotto casa
il pomeriggio
accompagnata
stretta stretta

con Umberto..

ricordo
i suoi lunghi
neri capelli
aspetto aveva
unico
per la mente
mia..

quale scuola

RACCONTO BREVE...

contiamo i resti

divide il mio
dagli altri giornali

Maurizio
dice
del tentato furto:

ieri
qualcuno
ha provato rubare
la sua indispensabile bici

seppur pesante
colma di tutto

PRIMAVERA

senza rumori
rapida
l'edera
dal muro
scompare
..

mattoni eterni
rossi
fatti a mano
tornano

come sempre

vecchi
gloriosi
storici
confini..

senza chiacchiere
ripulito
cortile

GALLI DELLA LOGGIA

odo appena :

agita le mani

senza un sorriso

parole

espressioni
gravi
pesanti..

confronto
Leopardi
"nemico"
pure
del mio Paese..

possibile
dico
penso
che l'Italia

DIETRO LA DUNA...

piatta
pensata
da Antonioni

inventata
invece
concepita
posata
dai Taviane

quasi
come laggiù
al "ponte rosso"
o tennis...

nonna prendeva il sole
sotto l'ombrello
per guarire

HO TROVATO UN RIGO....

piccolo
da non vedersi
...
sulla fiancata destra
della mia vettura
in fondo...

Simone

mentre sorbivo
l'ennesimo caffè
mi ha chiesto
se m'ero accorto
quando "toccai"
la loro jepp

CREDEVO NEBBIA..

tempo
di allora

vedevo
sporco

vetri della macchina
appannati..

grigio calore

dentro

freddo fuori

rallentavo
per non urtare
sbattere

pulire
gli occhiali

allora

Syndicate content