I LIBRI CARI , SENSAZIONI

Scorro con calma
tante emozioni
quel libro di arte Romanica e Gotica
Pagine larghe
illuminate
pesanti
lisce
Il mondo degli ultimi mille anni
in Europa
Croci di pietra d'Irlanda
Gesù inchiodati
Madonne inchinate
dolore immenso
non una lacrima
Lo spazio infinito nelle chiese
del buio medio Evo
prati d'erba selvatica
senza un fiore
leoni di pietra
arrotondati dall'acqua del tempo
Mai invito di preghiera
tanta paura
come da bambino
La Storia dell'Arte
attraverso stupende illustrazioni
mi turba il cuore
l'anima
se l'avessi
Sempre temo udire
improvvisa
la voce di un giudice
impietoso
Sento un verso del Petrarca
di Silvia Pheat
girano in testa
guerre
morti
desideri piccoli piccoli
Protetto dalla poesia
ho creduto di trovare quiete
Pace magari
non religiosa.

Padova 2 agosto 2006