PAOLA IN BERMUDA...

saluta
con affetto
amicale..

oltre
il marciapiede

da poco
già
dirige il giovane
allenato corpo
sino
oltre la gran piazza..

arriva in Prato della Valle

poi

senza fermarsi
torna qui
dove la scorgo

piena di educate "cose"
la castellana
chiede dice
simpatia

parole in fila
senza impegno

Paola
è sempre sola
se manca il cagnone

sorride
come sorella
amante immaginata
tira diritto
per l'itinere.-.

Padova 20 luglio 2017
(amicizia fresca nel mattino..)