SONATA PERDUTA....

partito
assai prima

non perdere Uto Ughi
per alcuna ragione

scusa..

davanti
l'Abbazia di Praglia
una flotta di carabinieri
mi bloccò

senza tante scuse
giustificazioni
mi costrinsero
tornare a Padova

c'era gente
quella sera
elegante
strana
mai vista prima
tutelata
ed oltre
da "forze dell'ordine"

tentai con silenzi
atti mortificati
convincere
le divise..

tempo fa
ripensandoci
cercando tra le foto
dei giornali

mi sembrò riconoscere
politici
uomini protetti
che nel tempo
assunsero un nome
per gestire
il mio Paese

ancora mi sembra
folle
arrogante
quel gesto
al buio.-.

Padova 5 agosto 2017
(Soldi del cav. ....)