SPLENDIDA LUNA SEGRETA..

sotto
nel buio inoltrato
illumina
risa
grida
di allegri ragazzi

si scontrano cadono
senza vedere
ginocchi
gomiti
sbucciati

confondo
voci giovanissime
ignorando
bici
senza freni
fanali sconosciuti

aspetto

logicamente nervoso

non vedo

intuisco

senza tornare
ai giochi
che allora
sapevo

colori

la pallida luna
partecipa

straniero
manco capisco
parole
gioie
tempi

forse
troppo lontani

non ho
invito alcuno.-.

Padova 8 agosto 2017
(perdute gioie..)