OROLOGIO DA POLSO..

quasi mi cade
scivola giù

lo sorreggo
con lo sguardo faticato

il tempo scinde
come a lui pare

grinzosa pelle
zeppa di nei
aiuta
forse
per misteriosa visione

non rumoreggia
ogni sfera
interna

manco importa
se regola legalmente
"l'avvenimento"

nulla succede

come nel

TERZO UOMO

assieme al formaggio
racconta
musica leonina

spari notturni
immagini spente
pellicola prestata.-.

Padova 23 agosto 2017
(interessa chi..?..)