QUANDO LA NOTTE.....

gli altri dormono
sognano
riposano

poi
non so

mi giro
pigio
sul collo

insacco la testa
nel cuculo
quasi fosse inverno
come arrivassero
ladri-assassini

sconosciuti
nemici

perdo

trovo

ogni senso

memorie..

aspetto
arrivi dopo
lunghissimo
eterno

come non mai

se ciò

questo
è vivere
non so

manco desidero
immaginare

mi sento stufo
stanco

vorrei..-.-

Padova 27 settembre 2017
(senza giustificazione alcuna..)