NOTTI OR SONO...

ho sognato Marisa

Lei
così com'è

io col tempo fermo
a venti
e più anni fa

senza ombre
raucedini
ingombri
estranee chiazze..

un sogno pulito
guaritore
come concepito
per dono

medicina
quasi..

sulla porta
dell'ufficio
con le mani tese
educatamente
accolse il libro
che donai..

mi pare
fosse
Leopardi
.....
no
meglio
non supporre
certo direi
qualche sciocchezza
stupidaggini
..
è
stato comunque bello

assai.-.

Padova 6 novembre 2017
(improvvisamente così..)