CHICCHI DI RISO....

sparsi

avanzi
ricusati da sazia gente

indesiderati
da piccioni
immobili
gelati di freddo

fuori

ha cercato
Olga
chiesto
più volte
convinta che mentissi

sparso per casa
senza ragione
per dispetto
sciocco

il mio..

ha descritto
angoli
mattonella
rigata

oppur rotta..

non è riuscita
a convincersi

nessun chicco
era davvero venuto
in casa
senza ragione

chissà perchè
ha pensato
immaginato
al riso
..
chè da tempo ormai
non trangugio

colpa dei tirati nervi

denti dubbiosi

compagnato
il tutto
dall'immancabile trigemino
che sempre arriva
seppur innominato.-.

Padova 13 dicembre 2017
(amicizie pericolose..)