VUOTO.....

sembra

ma non è

posto

dove
ogni libro
stava

respiri
ricordi
contati

fratelli

figli

non oggetti

assieme
sono le mie impronte

casa
abbandonata

città

vie

dovunque

libri
spostati
portati
altrove

solo
e non
mi fan sentire

magari vuota
libreria

amata..

corridoio
spolverato
tutto

lucido odiosamente..

adesso

per sempre
ritornano
memorie

lingue

infinite

lontane.-.

Padova 24 marzo 2018
(dopo l'O.C. per..)