IL SASSO...

davanti
la porta di nonno
c'era un sasso
fatto con mattoni
cementificati
l'un l'altro..

fungeva da sedia

tavolo improvvisato

poggia tutto

anche fantasie..

eterno

sempre lo vidi
finchè la domenica
si andava a vedere
nonno

portare saluti

di traverso
il sasso

sui pedali della bici
pure reggeva
quella di zio..

se non pioveva
usavo a braccia larghe
vedere le foto
i disegni della Domenica del Corriere
leggere di corsa
fatti che sembravano
immensamente lontani

quel masso
...

pezzo di casa
della campagna sempre
durò

non ricordo
davvero
la sua
scomparsa

altro uso
magari..-.

Padova 3 aprile 2018
(pezzi.. .)