LA RAGAZZA DI BUBE

voce
di quella ragazza
squillante

chiamava

chissà chi :

a me

a i tanti
che affollavano
"La Festa dell'Unità"
nella felice
periferia di Padova

vergine bocca
stupenda
teatrante gioventù
richiamò
tempi larghi

passati

la mia speranzosa Italia
si fermò..

guardò

attese

ancora aspetta
il mio Paese

spera

non so pregare

però.-.

Padova 5 aprile 2018
(giorni perduti..)