CERTO FA CALDO...

malamente..

ed anche io
m'infastidisco

non ho appetito
e ciò non è strano

la temperatura
in ogni stanza ha la sua

ma controllare
quanto fa di qua
o di là
mi pesa
ancora più

c'è silenzio

umidi sguardi
oltre il balcone
nervosismo

SILENZIO..

si cambia stanza
e la mia
ove fuggo
è sempre sinistra
..

bussano
m'invitano a cena
dicono parole
che non percepisco

nervi a fior di pelle
aspetto mattina

prima erano le due
stavo per uscire

meglio
peggio:

fuggire
..

possibile che non trovi più
posto
luce per leggere
pensare..

altro.?.-

Padova 6 agosto 2018
(ore disperate..)