LA TESTA ODDIO LA TESTA....

sento

mi sembra

avverto
di traverso

sulle cervicali

non posso

nemmeno ho bisogno
....

anzi

abbandono me stesso

ciò che resta

slegato

sciolto
tutto
quasi
più nulla di me

meno che meno
appaio
sono

senza futuro
qualsiasi

dall'est
all'infinito

senza confine
alcun desiderio
scolorato
indesiderato
inseguito

da MANON

con lei chiudo
ogni
immagine nascosta

pessime

tutte.-.

Padova 16 agosto 2018
(infinito ...)