I DISCHI

quelli
che sempre mi son portato dietro

ovunque

da Torino
a Pescara

sempre
ho trovato
persone
amici
gente speciale

amanti di musica

note

seppure
a volte spostate
da pentagramma
con righe storte....

c'era a Lanciano
un signore

"D'ANDREAMATTEO"

cognome composto
indimenticabile
pure

tirava vento
chiassoso

prima di regalarmi
il 33 dell'Orpheus
spiegò
a me
che non sapevo
l'intero spartito
..

ogni volta
sento il silenzio
degli zoccoli
equini

cavalli che tirano
funebre carro
pestando vie
coperte
di stracci..

ora non sento

immagino
momenti
lunghi :

MUSICA.-.

Padova 18 febbraio 2019
(Mozart..altro..)