PRIMA CHE ARRIVI GIORNO..

quanto
non so

di certo
nel primo bagliore
nasconderò
ogni
immaginata lacrima
mia

secca
bagnata
comunque sia

negherò
futuro
vicino
anche lontano

lo specchio
spezzerò
per non vedere
ricordare
ogni pensiero
innominato

sarò
dove non dico

simile
a terzo uomo
in fogna nascosto.-.

Padova 15 marzo 2019
(suona la cetra..adesso)