IO NON CAPISCO...

perchè
vicino
lontano

quelli-questi
che si dicono
uomini
sparano
uccidono

non capisco
minimamente
ogni ragione
che spinge
ad allargare
possedimenti
confini
...

chiamateli
come vi pare
il fumo
le fiamme
i gridi

i pianti pure
di madri
ed altri senza nome

io non sopporto

mi sento estraneo
a questo mondo
vestito
col ferro
che tanto pesa
senza ragione
poi..

non capisco

forse
perchè io scrivo
leggo poesie
riposte
nell'Antologia Palatina..

Catullo
Ovidio
Saffo

sento odore profumato
come magari
fossi
in Firenze
prigioniero
di glicini in fiore..

anche perchè
non capisco

volgo
lo sguardo
altrove
sempre.

Padova 8 gennaio 2020
(verrà stagione col sole la luna ...)