LA STANZA..

ove lavoro
qui
al Centro

è piena di libri
in ogni parete
quasi al soffitto
pure

messi
da chi
come e più di me
dona ore
della vita
per salvare...

questa stanza
dicevo
è corridoio
quasi

chi arriva
o
va via
passa di qui
tocca guarda
saluta

...

forse
sa già
oltre
"i libri"
faldoni
ordinati
da Mirko....

le due sedie-poltrone
son sempre occupate
da me
e Noemi
che sempre mastica
biscotti
golosità
vietate

due finestre
con inferriate
proteggono
ogni antico
ricordo..

testimonianze
storiche
fonti
di avvenimenti
vicini
e lontani :

fascino
per tutte l'ore.-.

Padova 10 gennaio 2020
(pausa di riflessione..)