A PAOLA MARTINI...

cara Paola,

appena ora
ho terminato
il tuo "forte" libro

sapevo
che avrei incontrato
avvenimenti
Storia
senza fiato

ma stesi così
bene dietro
ogni angolo
non supponevo

dirti che sei brava
mi sembra limitare
ogni tuo gesto

oso :

hai riportato
i miei ricordi
da te
così come tu dici
sento rumori
pianti
rivendicazioni

ERRORI-orrori-

spero davvero
poter venire
ed
a voce dirti

ascoltare TE-.

Padova 14 gennaio 2020
(a Paola Martini- anche scrittrice..)