SILENZIO DAVVERO...

poche persone
stamane
ovunque
in giro
sarà pel freddo
credo

la macchina
qui nel cortile
presenta
segni di ghiaccio
sul tetto
i fianchi coi vetri
ancora appannati
ed oltre

andata
e ritorno
in Piazzale Mazzini:

l'apolide
tutta coperta
sdraiata per terra

il cartone
la separa dal marciapiedi
chiede comunque pane
benedice
a modo suo
chi nulla offre..

io son tra quelli

arriva
sorride e saluta
quasi fosse primavera

E L I S A B E T T A

tutta vestita di rosso
pantaloni al vento
larghi
leggeri
di moda come nei giornali

quasi mi chiama

forse
si ferma
tira diritto...

è sempre
un bel vedere
questa Signora
generosa
esempio
per tutti.-.

Padova 23 gennaio 2020
(speranza grande per il nostro Paese..)