CONTINENTE NUOVO...

c'era
ora non più
gente di qui...

magari parlava
male la nostra lingua
esprimeva concetti
di bassa "stagione"

lavorava i campi
sognava quattro stagioni
leggeva il calendario
di Frate Indovino
pregava giurando
davanti l'altare

di notte
rubava quando nessuno
l'avrebbe vista
gente senza nome
ignota

ora
adesso
questo luogo
ospita "cinesi"
anche se tutti poi
tali non sono..

vendono a metà prezzo
l'anima a tutte l'ore :

orologi
bambole
vestiti

durerà
chissà quanto
questo non so
il mondo adesso
tutto si somiglia

sembriamo più ricchi
sebbene
non sia vero.-.

Padova 21 luglio 2020
(parvenze umanitarie..)