STAMANE..

è stata una notte strana
stupida pesante
fatta in malo modo

"di profilo"

tutta bagnata
nel gelo
oltre quel vetro
con la mosca morta
appiccicata..

non potevo dormire
certo

perchè avrei dovuto ?..

ad occhi aperti spalancati
senza occhiali
ho visto geroglifici
strappati

CLAUDIO ABBADO sorrideva

mi spiegava illiriche note

dietro-davanti
la tenebra subito
vestita d'inesistenti colori
mortiferi:-.

Padova 16 ottobre 2020
(data così...)