" EPPUR"..

in fila
per bene
mani lavate
non più di uno
per stanza

luogo...

quasi mi pare
sogno
incubo petroso anche
questa cicatrice mentale
nervi tagliati
in vista...

chiedo
senza parlare
a mezzo sguardo
d'altri
credo essere
senza biglietto..

non ho pagato
prima
son qui
forse
perchè qualcuno
ha deciso..

attorno :

gente che muore
dopo lamenti
laiche preghiere
versate
per terra

..sputi di sangue
ovunque..:-

Padova 20 novembre 2020
(ho visto..credo..)