AUTORIZZAZIONE

se c'è qualcosa che mi uggia
allora crepo di immagini
folgoranti nel mio cervello
divento folle
cerco nel buio sbatto la faccia
per terra
assaporo l'urina del cavallo
lasciata per forza
sul brullo terreno

oddio mi dico cosa succede
son io oppure lo specchio divide
me e qualcun altro
per turbarmi

ecco l'aquilone di carta da zucchero
viene a salvarmi.

Padova 13 4 2021